Mestieri dal passato: il BRENTAU

Prerogativa pressoché unica nel panorama nazionale è l’antica attività del “brentau” che trova largo impiego nella città di Acqui Terme.

Un’attività unica in effetti perché presuppone per il suo esercizio la presenza di una fontana d’acqua caldissima.

Una Bollente per l’appunto.

Il mestiere consisteva nella consegna, brenta in spalla, di acqua calda a domicilio dei cittadini laddove ancora non esistevano impianti di riscaldamento.

La brenta, un contenitore in lamiera zincata, conteneva 50 litri di acqua ed aveva la forma di un cono rovesciato con una “broca” alla sua sommità che andava a misurare con certezza il livello dell’acqua.

Conosciuti e ricordati dagli acquesi più anziani i brentau hanno lasciato ricordi indelebili e tradizioni bellissime.

Ai più curiosi raccomandiamo la partecipazione anche solo in qualità di spettatori al palio dei Brentau che si tieni ogni anno a settembre ad Acqui Terme.

Perché è così bello ricordare le proprie origini e non dimenticare le nostre tradizioni.

E non perdetevi la prossima tappa su una delle più belle chiese di Acqui Terme.

 

Lascia un commento a questo articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.